Certificazione Ditals II Livello

Dal 1994 al 2005 sono stati oltre 1500 i candidati che hanno sostenuto la certificazione DITALS in Italia e nel mondo. Possono accedere all’esame cittadini italiani e stranieri, in possesso dei seguenti prerequisiti:
Diploma di laurea (in materie umanistiche in Italia, in italianistica all’estero): deve trattarsi almeno di una laurea triennale (corrispondente a 180 crediti) - Attestazione di 30 ore di formazione in didattica dell’italiano a stranieri o, in alternativa, Corso di Preparazione all’Esame DITALS di II livello dell’Università per Stranieri di Siena, Certificazione DITALS di I livello, Master o certificazioni affini. - Dichiarazione che attesti l’attività di insegnamento o di tirocinio in classi di italiano a stranieri, in Italia o all’estero per almeno150 ore (o, in alternativa, il possesso della Certificazione DITALS di I livello per almeno due profili di utenti). I candidati non di madrelingua italiana devono inoltre dimostrare di possedere delle ottime competenze linguistiche, pari al livello C2 del Quadro Comune Europeo. La mancanza di un diploma di laurea specifico può essere compensata da 150 ore di insegnamento di italiano a stranieri, oltre alle 150 obbligatorie. La mancanza di una laurea (nel caso di diplomati di scuola superiore che garantisca l’accesso all’università nel proprio paese) può essere compensata da 150 ore di insegnamento di italiano a stranieri, oltre alle 150 obbligatorie, e dal superamento della Certificazione DITALS di I livello con almeno 90/100 per almeno due profili di utenti.
Le prove e la valutazione: L’esame è costituito da quattro sezioni e richiede cinque ore di tempo per la parte scritta (sezioni A, B, C) e 10 minuti circa per la parte orale (sezione D). Le prove delle quattro sezioni valutano le competenze teoriche (sezione C) e teorico-operative del candidato (sezioni A, B, D). Le prove orali sono registrate su audiocassetta. Argomenti di esame: Sezione A: Analisi di materiali didattici Sezione B: Costruzione di materiali didattici Sezione C: Conoscenze glottodidattiche Sezione D: Competenze glottodidattiche orali. Per ottenere la Certificazione DITALS di II livello il candidato deve raggiungere un punteggio minimo in tutte le sezioni di cui si compone l’esame (sezione A: 12/20; sezione B: 12/20; sezione C: 30/40; sezione D: 12/20). Se il candidato raggiunge il punteggio minimo solo in alcune sezioni, il risultato ottenuto è capitalizzabile e il candidato potrà sostenere (esclusivamente entro le due sessioni successive) solo le prove relative alle sezioni non superate. Tutte le prove sono prodotte e valutate dalla Commissione DITALS dell’Università per Stranieri di Siena.
DATE DEGLI ESAMI DITALS DI II LIVELLO:
16 luglio 2012
17 dicembre 2012

Obiettivi: Il conseguimento della Certificazione DITALS di II livello indica il possesso di una competenza avanzata nell’insegnamento dell’italiano come lingua straniera a qualsiasi profilo di apprendenti.
Modalità d’iscrizione agli esami DITALS di II livello Per sostenere gli esami DITALS di II livello, è necessario far pervenire l’adesione a Cultura Italiana, accompagnata dalla fotocopia di un documento d’identità, entro e non oltre 50 giorni prima della data d’esame.
I candidati extracomunitari dovranno inoltre allegare: -certificato di laurea o diploma di maturità tradotto, autenticato e munito di dichiarazione di valore -documentazione relativa ai corsi di formazione e/o alle esperienze di insegnamento; I candidati extracomunitari residenti in Italia, potranno utilizzare le dichiarazioni sostitutive ai sensi del D.P.R. 445 del 28/12/2000 limitatamente ai casi in cui si tratti di comprovare stati, fatti e qualità personali certificabili o attestabili da parte di soggetti pubblici o privati italiani.
A seguito della comunicazione di ammissione all’esame, il candidato dovrà provvedere al pagamento della tassa di € 200,00 tramite bonifico sul c/c bancario
IBAN: IT83O 063 8502 4520 1140 2210 139, BIC: IB SP IT 2B 571 presso la Banca Carisbo - Intesa San Paolo – Via Rizzoli, 5 – 40125 Bologna, intestato a Cultura Italiana – Via Castiglione, 4 – 40124 Bologna. Nella causale del bonifico dovrà essere chiaramente specificato il nominativo del candidato, oltre alla dicitura: tassa di esame DITALS, sessione del ……... La copia del bonifico dovrà essere inviata per fax, entro 15 giorni dalla data dell’esame, al numero 051227675. I candidati che supereranno solo alcune delle 4 sezioni previste, potranno ripetere le prove non superate entro 3 anni dal primo esame pagando una quota di € 50,00 per ogni prova. I candidati in possesso di: Diploma di laurea triennale, Diploma di laurea specialistica, Diploma di Scuola di specializzazione, Diploma di II grado in lingua e cultura italiana, Dottorato di ricerca, Certificato esame CILS livello C2 rilasciatidall’Università per Stranieri di Siena usufruiranno di uno sconto del 10% sulla tassa di iscrizione all’esame DITALS di II livello. La tassa ammonterà a € 180,00. Le riduzioni non sono cumulabili e, in caso di sovrapposizione, verrà applicata la riduzione più elevata. La tassa pagata non potrà essere rimborsata per alcun motivo.

Modulo per Esame Ditals Livello II_

Modulo per Ripetizione Esame Ditals Livello II

Iscrizione Corso Ditals Livello II

Certificazione Ditals di I Livello

Modulo per Esame Ditals Livello I_

Modulo per Ripetizione Esame Ditals Livello I

Iscrizione Corso Ditals Livello I